You are currently viewing SUZANI – produzioni contemporanee di tappeti

SUZANI – produzioni contemporanee di tappeti

SUZANI, una delle più belle produzioni contemporanee che ha tramutato dei motivi usati nei tessuti in tappeti.

Il successo di questa produzione è testimoniato da questo esemplare, prodotto con colorazioni esclusivamente naturali e lane di prima scelta filate a mano, con inserti in seta naturale.

I disegni di questa limitata produzione sono ispirati da antichi tessuti Suzani uzbeki, originariamente in seta e cotone.
Tra le molteplici tessiture prodotte vi sono anche i Suzani.

Questi “drappi“ sono composti da diverse bande in cotone o in lino, larghe una trentina di centimetri, ricamate con fili di seta. Il Suzani faceva parte della dote che la futura sposa doveva possedere, dunque, era creato con molta cura e attenzione; la giovane ragazza veniva aiutata e consigliata dalla mamma e dalle altre donne più anziane della famiglia.

Dato che la tenda offriva poco spazio, la tessitrice era obbligata a lavorare su delle strette bande di tessuto, il disegno era in precedenza disegnato a matita sulla stoffa bianca, poi pazientemente ricoperto dai fili di seta, accuratamente tinti con colori che vanno dal rosa, viola, verde e blu, nelle loro più svariate tonalità. Soltanto una volta terminate tutte le singole bande di Suzani, si poteva procedere al loro assemblaggio, difatti spesso si nota che i disegni di due bande diverse non combaciano perfettamente.

Tutti questi simboli hanno delle origini antichissime, addirittura risalenti alla preistoria.

Gli uzbeki, come la maggior parte delle popolazioni che conducono una vita prettamente legata ed influenzata dagli avvenimenti climatici e dalle insidie quotidiane che una vita rurale porta, hanno sviluppato delle credenze di stampo sciamanico.

×

Carrello